Seleziona una pagina
Home Eventi Convegno CONNESSIONI. Oggetti, saperi, parole, culture e civiltà – Prima giornata
Ministero della Cultura - Comitato organizzativo convegno CONNESSIONI

Organizzatore

Ministero della Cultura - Comitato organizzativo convegno CONNESSIONI
Email
mu-civ.bpi-connessioni@cultura.gov.it

Luogo

Museo delle Civiltà
Piazza Guglielmo Marconi, 14 - 00144 Roma
Categoria

Data

16 Nov 2022
Expired!

Ora

09:00 - 18:30

Etichette

Convegno

CONNESSIONI. Oggetti, saperi, parole, culture e civiltà – Prima giornata

Dal 16 al 18 novembre 2022, presso il Museo delle Civiltà a Roma, nella Sala Conferenze “F.M. Gambari” del Palazzo delle Scienze, si terrà il Convegno Internazionale
CONNESSIONI. Oggetti, saperi, parole, culture e civiltà
dedicato alla figura di Filippo Maria Gambari, direttore del Museo delle Civiltà dal 2017 al 2020, a due anni dalla sua prematura scomparsa.

Diretta Teams: https://teams.microsoft.com/l/meetup-join/19%3Ameeting_MWM3OTBkOWQtOTg2Ni00NDEzLWIwNGQtZDMyZTg3MjQ1YWMw%40thread.v2/0?context=%7B%22Tid%22%3A%228d777df8-e44f-4209-89a2-77b2e93743ff%22%2C%22Oid%22%3A%22de675790-32de-4311-948e-9708b49578bd%22%2C%22MessageId%22%3A%220%22%7D

L’evento, realizzato in collaborazione con tutti gli istituti che lo hanno visto protagonista nel corso della sua lunga carriera all’interno del Ministero della Cultura, ospiterà contributi che spazieranno dal Paleolitico all’età storica, senza tralasciare le politiche dei beni culturali, la valorizzazione del patrimonio e le attività avviate al Museo delle Civiltà.

L’intento è quello di omaggiare lo studioso, il collega, il Dirigente sempre pronto all’ascolto e disponibile al consiglio e alla collaborazione.

Instancabile nella ricerca e disponibile a trasmettere il proprio sapere e la propria competenza, amava condividere la sua passione e il suo entusiasmo.

La sua profonda cultura e il suo desiderio di conoscere lo hanno portato ad affrontare tematiche diverse e apparentemente molto distanti tra loro.

Sebbene i suoi interessi e i suoi studi si siano concentrati prevalentemente sulla protostoria italiana, sulla storia della paletnologia, sull’arte rupestre e sulla normativa dei beni culturali e l’organizzazione del Ministero, i suoi compiti di Dirigente lo hanno condotto a realizzare progetti e iniziative in tutti i campi dell’archeologia, dell’antropologia, dell’etnografia, della storia dell’arte e delle tradizioni popolari. Il suo legame con la realtà sociale e territoriale con la quale di volta in volta interagiva gli ha permesso di connettere quest’ultima con gli spazi e le tematiche proprie dell’archeologia.

Le tre giornate saranno organizzate secondo il seguente programma:

LINK – SCARICA PROGRAMMA COMPLETO

LINK – SCARICA L’ABSTRACT BOOK

Programma della prima giornata

MERCOLEDÌ 16 NOVEMBRE

09.00 SALUTI ISTITUZIONALI

MASSIMO OSANNA, Direttore Generale DG Musei
ANDREA VILIANI, Direttore del Museo delle Civiltà

RICORDO DI FILIPPO MARIA GAMBARI

ANDREA CARDARELLI, Sapienza Università di Roma – Dipartimento di Scienze dell’Antichità
MONICA MIARI, Presidente dell’Istituto Italiano di Preistoria e Protostoria
PAOLO BOCCUCCIA, Museo delle Civiltà

POLITICA DEI BENI CULTURALI, MUSEOGRAFIA E VALORIZZAZIONE DEL PATRIMONIO

10.00 LUIGI MALNATI, Archeologia urbana e archeologia preventiva: un rapporto da ripensare
10.15 ALESSANDRO ASTA, ANNALISA CAPURSO, DILETTA COLOMBO, GRAZIA MARIA FACCHINETTI, PIERLUIGI GIROLDINI, STEFANO GIULIANI, LUCIA MORDEGLIA, ITALO M. MUNTONI, PAOLA VENTURA, Quali prospettive per la tutela e la valorizzazione dei beni archeologici? Il punto di vista di API MiBACT
10.30 ALESSANDRO D’ALESSIO, PAOLA FRANCESCA ROSSI, Tutelare, studiare, diffondere: la policy del Parco archeologico di Ostia antica sulla gestione dei resti umani antichi
10.45 VALENTINO NIZZO, Corna e archetipi: del buon uso dell’analogia
11.00 FRANCO NICOLIS, Grammatica dell’archeologia. Un approccio all’archeologia del passato contemporaneo

11.15–11.30 coffee break

11.30 MARCO FABBRI, PAOLO BOCCUCCIA, DAVID CHACON, ALESSIA FRANCESCANGELI, GIOVANNI LIGABUE, ROBERTO MARCUCCIO, MASSIMO MECELLA, MAURA MEDRI, ALESSANDRA MOLINARI, MASSIMO MORVILLO, MARCELLA PISANI, Il progetto SCIBA. Sistema Cartografico Informatizzato di Bibliografia Archeologica
11.45 SILVIA GIORCELLI, Filippo Maria Gambari e i Colloques Internationaux sur les Alpes dans l’antiquit : un’esperienza scientifica e umana
12.00 Discussione

PALEOLITICO

12.15 FRANCESCA ALHAIQUE, ALESSIA ARGENTO, FRANCESCO BUCCI CASARI DEGLI ATTI DI SASSOFERRATO, ISABELLA CARICOLA, IVANA FIORE, BIAGIO GIACCIO, CRISTINA LEMORINI, ILARIA MAZZINI, STEFANO MERCURIO, LORENZO MONACO, MARIA RITA PALOMBO, DANIELA ROSSI, ERNESTO SANTUCCI, ENZA SPINAPOLICE, ANDREA SPOSATO, Dall’archeologia preventiva alla valorizzazione… con il contributo delle indagini scientifiche. Dati preliminari sul sito del MIS 11c (415-406 ka) di via del Casale Lombroso (Località Massimina, Roma)
12.30 FABIO NEGRINO, ROBERTO MAGGI, IVANO RELLINI, NADIA CAMPANA, Tra Val Graveglia e Val di Vara: il sito musteriano di Monte Coppello (Ne, Genova)

NEOLITICO

12.45 ANNALUISA PEDROTTI et alii, Gruppo di statuette Vinča di probabile provenienza illecita. Strategie e tecniche di diagnostica per stabilire l’autenticità
13.00 FRANCESCA RADINA, Ornamenti neolitici da Grotta della Tartaruga di Lama Giotta nel Museo archeologico di Santa Scolastica a Bari
13.15 Discussione

13.30 – 14.45 pausa pranzo

ENEOLITICO

14.45 PHILIPPE CURDY, MANUEL MOTTET, Il megalitismo nell’arco alpino: nuovi dati sulle pratiche rituali e funerarie
15.00 DANIELE ALBERTINI, PAOLO BOCCUCCIA, FRANCESCO DI GENNARO, NADIA MARCONI, Connessioni tra generazioni di ricercatori: preistoria nelle Valli del Salto e del Velino
15.15 MARCO SERRADIMIGNI, MARTA COLOMBO, NEVA CHIARENZA, Un sito archeologico fra le statue stele: nuovi dati dalla Tana della Volpe (Fivizzano, loc. Equi Terme – MS) nel quadro dell’età del Rame in Lunigiana e nelle aree limitrofe

ENEOLITICO / ETÀ DEL BRONZO

15.30 ANDREA ARCÀ, DAMIEN DAUDRY, ANGELO EUGENIO FOSSATI, Da Barocelli a Gambari, lo studio dell’arte rupestre nelle Alpi Occidentali
15.45 NADIA CAMPANA, CHIARA DODERO, CRISTIANO NICOSIA, ANDREA VIGO, ROBERTO MAGGI, Nuovi dati sull’occupazione di età campaniforme della Pianaccia di Suvero

16.00 – 16.15 coffee break

16.15 UMBERTO TECCHIATI, PAOLA SALZANI, CRISTIANO PUTZOLU, Nuove ricerche sul paesaggio archeologico dei Monti Lessini occidentali tra l’orizzonte campaniforme e il Bronzo finale
16.30 ANDREA DOLFINI, CRISTIANO IAIA, ISABELLA CARICOLA, STEFANO VIOLA, Gli oggetti raccontano: 10 anni di analisi funzionale sui metalli preistorici italiani
16.45 Discussione

ETÀ DEL BRONZO

17.00 MARCO BAIONI, ANNALISA GASPARETTO, BARBARA GRASSI, FIORENZA GULINO, CRISTINA LONGHI, NICOLA MACCHIONI, CLAUDIA MANGANI, NICOLETTA MARTINELLI, NICOLA PATUCELLI, ANDREA PERIN, ILARIA PETRUCCI, BENEDETTO PIZZO, MAURIZIO REVERBERI, EMANUELE SALETTA, Una porta in legno dal Lucone di Polpenazze dalla scoperta alla valorizzazione
17.15 COSTANZA PANICCIA, Nuove riflessioni sull’insediamento di Trino Vercellese (VC) nel quadro della media età del bronzo in Italia nordoccidentale
17.30 GIORGIO BARATTI, Aspetti del popolamento protostorico tra Sesia e Ticino alla luce delle recenti ricerche
17.45 MARIA BERNABÒ BREA, MARIA MAFFI, Il sito della media età del Bronzo della Piscina di Travo (Piacenza)
18.00 Discussione

COMITATO SCIENTIFICO

Massimo Osanna, Andrea Viliani, Loretta Paderni, Paolo Boccuccia, Marica Venturino, Irene Baroni, Nadia Campana, Andrea Cardarelli, Massimo Casagrande, Barbara Grassi, Monica Miari, Francesco Rubat Borel

ORGANIZZAZIONE E SEGRETERIA

Paolo Boccuccia, Irene Baroni
mu-civ.bpi-connessioni@cultura.gov.it

ISTITUTI ORGANIZZATORI

DIREZIONE GENERALE MUSEI
MUSEO DELLE CIVILTÀ
SOPRINTENDENZA ARCHEOLOGIA, BELLE ARTI E PAESAGGIO PER LA CITTÀ METROPOLITANA DI TORINO
SOPRINTENDENZA ARCHEOLOGIA, BELLE ARTI E PAESAGGIO PER LE PROVINCE DI ALESSANDRIA, ASTI E CUNEO
SOPRINTENDENZA ARCHEOLOGIA, BELLE ARTI E PAESAGGIO PER LE PROVINCE DI BIELLA, NOVARA, VCO E VERCELLI
SOPRINTENDENZA ARCHEOLOGIA, BELLE ARTI E PAESAGGIO PER LA CITTÀ METROPOLITANA DI GENOVA E LA PROVINCIA DI LA SPEZIA
SOPRINTENDENZA ARCHEOLOGIA, BELLE ARTI E PAESAGGIO PER LE PROVINCE DI IMPERIA E SAVONA
SOPRINTENDENZA ARCHEOLOGIA, BELLE ARTI E PAESAGGIO PER LA CITTÀ METROPOLITANA DI BOLOGNA E LE PROVINCE
DI MODENA, REGGIO EMILIA E FERRARA
SOPRINTENDENZA ARCHEOLOGIA, BELLE ARTI E PAESAGGIO PER LE PROVINCE DI PARMA E PIACENZA
SOPRINTENDENZA ARCHEOLOGIA, BELLE ARTI E PAESAGGIO PER LE PROVINCE DI RAVENNA, FORLÌ-CESENA E RIMINI
SOPRINTENDENZA ARCHEOLOGIA, BELLE ARTI E PAESAGGIO PER LA CITTÀ METROPOLITANA DI MILANO
SOPRINTENDENZA ARCHEOLOGIA, BELLE ARTI E PAESAGGIO PER LE PROVINCE DI BERGAMO E BRESCIA
SOPRINTENDENZA ARCHEOLOGIA, BELLE ARTI E PAESAGGIO PER LE PROVINCE DI COMO, LECCO, MONZA-BRIANZA, PAVIA, SONDRIO
E VARESE
SOPRINTENDENZA ARCHEOLOGIA, BELLE ARTI E PAESAGGIO PER LE PROVINCE DI CREMONA, LODI E MANTOVA
SEGRETARIATO REGIONALE PER LA SARDEGNA

The event is finished.